Opzioni NickServ

Versione 1.1.2


Ultima traduzione compiuta da Icehoyce () e Icequeen () in data 2005-05-02

Ultima revisione compiuta da PJKevin () in data 2004-09-09

Originalmente scritto da LadyDana () in data 2000-10-31

Vi invitiamo cortesemente ad inviare commenti e feed-back relativi a questo documento (solamente commenti e feed-back! non inoltrate richieste di aiuto!) a docs@dal.net. Se avete bisogno di aiuto su argomenti non trattati in questo documento, vi preghiamo di consultare il sito http://help.dal.net.

Introduzione

DALnet si distingue dalle altre reti IRC, essendo la più grande che rende i Servizi (Services) disponibili. Fu infatti la prima rete chat che nel 1994 implementò, con successo, i servizi ****Serv per i suoi utenti. I Servizi maggiormente utilizzati sono NickServ, ChanServ e MemoServ. Questo documento spiegherà le opzioni disponibili di NickServ una volta registrato il proprio nickname.

Una lista completa dei comandi riguardanti i Servizi DALnet può inoltre essere trovata nel sito http://www.dal.net/services. Ulteriori domande relative ai Servizi possono essere rivolte in uno dei seguenti canali ufficiali di DALnet: #ItaliaHelp, #DALnetHelp, #Help oppure #IRCHelp.

In questo documento verrà utilizzato il comando /nickserv per spiegare le opzioni relative a questo Servizio. Esiste la possibilità che il programma da voi utilizzato non supporti questo comando. Se questo è il vostro caso, provate invece ad utilizzare /msg nickserv@services.dal.net oppure /quote nickserv.

Contenuti

1 · Requisiti, Attributi e Responsibilità

Questo documento presuppone che già avete registrato, con NickServ, il nickname che avete scelto e quindi non spiega i passaggi necessari alla registrazione del nick. Il documento relativo a questa procedura lo potete trovare al seguente URL: http://docs.dal.net/docs/nsemailit.html.

NickServ permette ad un utente di 'registrare' un nickname e impedisce agli altri utenti l'utilizzo di quel nick. NickServ inoltre consente al proprietario del nick di disconnettere qualsiasi altro utente che utilizza il suo nick. Se un nick registrato non viene utilizzato dal proprietario per 30 giorni, NickServ compierà un'espirazione forzata di questo.

Quando registrate un nick, state usufruendo di un servizio gratuito fornito da DALnet. Vi preghiamo di non registrare un nick solamente per prevenirne l'utilizzo ad altri utenti.

2 · Identificarsi a un nick

Esistono più modi per identificarsi a un nick. Potete anche identificarvi a un nickname che non state usando in quel momento. Il metodo più tradizionale e conosciuto è:

/nickserv identify [nickname] Parola D'ordine

Esempio:

/nickserv identify IoAmoIlBurroDiArachidi
/nickserv identify AmanteDiBurroDiArachidi IoAmoIlBurroDiArachidi

Esiste una varietà di altri modi per identificarsi al proprio nickname:

/identify [nickname] Parola d'Ordine
/services identify [nickname] Parola d'Ordine
/msg nickserv@services.dal.net identify [nickname] Parola d'Ordine

Dato che i comandi /identify e /services sono implementati nei comandi dei server di DALnet, esiste la possibilità che alcuni programmi non li accettino. Se il vostro programma non li accetta, dovrete aggiungere il prefisso /quote:

/quote identify [nickname] Parola d'Ordine
/quote services identify [nickname] Parola d'Ordine

Ci sono stati svariati casi di persone che accidentalmente hanno mostrato la loro parola d'ordine (password) in una finestra di canale o in una query (messaggio privato ad altro utente) semplicemente omettendo la / davanti al comando. Vi suggeriamo quindi di prestare molta attenzione mentre vi identificate al nick. Tanti programmi IRC permettono inoltre di avere più finestre aperte, per chi utilizza questi programmi è consigliato di digitare qualsiasi password relativa ai comandi nella finestra dello Status (o il suo equivalente).

3 · Richiedere informazioni relative a un nick

IL seguente comando è molto utile per ottenere informazioni relative a un nick registrato. Vi darà un'idea dell'indirizzo del proprietario, l'ultima volta che questo è stato online, quali opzioni ha impostato sul nick, ecc.

Sintassi:

/nickserv info nickname

Esempio:

/nickserv info AmanteDiBurrodiArachidi

Segue un esempio di come potrebbe apparire la risposta al comando NickServ INFO:

-NickServ- Info for AmanteDiBurroDiArachidi:
-NickServ- (Currently on IRC) For extra info: /whois AmanteDiBurroDiArachidi
-NickServ- Last seen address : burro@amante.arachidi.ca
-NickServ- Memos forward to : BurrodiArachidi
-NickServ- Last seen time : Tue 10/24/2000 04:10:58 GMT
-NickServ- Time registered : Sun 08/22/1997 10:18:21 GMT
-NickServ- Time now : Tue 10/24/2000 04:17:37 GMT
-NickServ- URL : http://www.arachidi.ca/
-NickServ- Email address : ice@arachidi.ca
-NickServ- Options: Enforced, NoOp
-NickServ- *** End of Info ***

4 · "Il Nickname è già in uso" (Nickname is currently in use)

Per una ragione o per l'altra, il vostro nickname potrebbe già essere in uso quando tentate di utilizzarlo. A seconda della situazione, ci sono tre comandi diversi che potete adoperare.

4.1 IL comando GHOST

Accade di essere disconnessi dal vostro ISP (fornitore di servizio internet) senza prima disconnettersi da DALnet. Questo ed altri accadimenti potrebbero condurre il server a credere che voi siate ancora online. Il nickname che rappresenta la vostra connessione precedente è definito ghost.

In altre parole, un ghost (fantasma) è una connessione che in realtà non esiste più. IL server semplicemente non si è ancora reso conto della disconnessione. Solitamente, un ghost sparisce dopo qualche minuto ma non è detto che voi abbiate la pazienza di aspettare che ciò accada. Il comando per sbarazzarsi di un ghost è il seguente:

/nickserv ghost nickname [Parola d'Ordine]

Esempio:

/nickserv ghost AmantediBurroDiArachidi
/nickserv ghost AmanteDiBurroDiArachidi IoAmoIlBurroDiArachidi

Non è necessario includere la password se avete una voce corrispondente nella access list di quel nickname. Per ulteriori informazioni riguardanti la access list, visitate http://docs.dal.net/docs/nsaccessit.html.

Se utilizzate la password nel comando GHOST, NickServ vi considera già identificati al nick come se aveste appena utilizzato il comando /nickserv identify nickname Parolad'Ordine

4.2 Il comando RECOVER

Se non avete l'opzione ENFORCE attivata o se un altro utente ha appena iniziato ad utilizzare il vostro nick e NickServ non ha ancora avuto il tempo di trasformarlo in ospite (vedi sezione sezione 4.3), potete disconnettere chiunque stia utilizzando il vostro nick tramite il comando RECOVER.

/nickserv recover nickname [Parola d'Ordine]

Esempio:

/nickserv recover AmanteDiBurroDiArachidi
/nickserv recover AmanteDiBurroDiArachidi IoAmoIlBurroDiArachidi

Come per il comando GHOST, anche per il comando RECOVER non è necessario includere la password. E' sufficiente una voce corrispondente nella access list.

Dopo avere usato il commando RECOVER, il tuo nick sarà tenuto da i servizie. Per potere riprendere il nick dovrete usare il commando RELEASE. Per maggiore informazioni relative al comando RELEASE, proseguite nella lettura di questo documento.

4.3 Il comando RELEASE

Il enforcer è una misura temporanea utilizzata dai Servizi per trattenere un nick all'interno di 60 secondi (a condizione che l' opzione ENFORCE sia in funzione). Il nick del utente sarà cambiato a Guest***** e il Nick sarà tenuto. Un Nick tenuto in questo modo non può essere usato. Un utente che proverà a usare un Nick tenuto riceverà un messaggio di errore. Segue un esempio di come potrebbe apparire questo messaggio:

AmantediBurrodiArachidi The nick AmantediBurrodiArachidi is currently being held by a Services Enforcer. If you are the nicks owner, use /msg NickServ@services.dal.net RELEASE AmantediBurrodiArachidi password to release the nickname. If the nickname recently expired, please wait patiently and try again later. [AmantediBurrodiArachidi]

In italiano: AmantediBurrodiArachidi Il Nick AmantediBurrodiArachidi e' in questo momento tenuto da Services Enforcer. Se siete il proprietario di questo nick usare il comando, /msg NickServ@services.dal.net RELEASE password per liberare il nickname. Se il nick è scaduto, provare un poi più tardi.

Un enforcer sparisce da solo dopo qualche minuto. Potete scegliere di aspettare che sparisca da solo oppure potete utilizzare il comando RELEASE per sbarazzarvene.

/nickserv release nickname [Parola d'Ordine]

Esempio:

/nickserv release AmanteDiBurroDiArachidi
/nickserv release AmanteDiBurroDiArachidi IoAmoIlBurroDiArachidi

Se il comando release non funziona per liberare il nick, devi usare il comando recover (riprendere) (sezione 4.2) e poi ripetere il comando release. Una volta fatto si può usare il tuo nick digitando /nick iltuonick. Esempio: /nick Roma.

Come accade per i comandi GHOST e RECOVER, non è sempre necessario inserire la password del nickname. E' sufficiente una voce corrispondente nella access list.

5 · Access Lists e il controllo degli accessi

Usare la access list (lista di accessi) può creare confusione, specialmente per un utente novello (newbie). Abbiamo quindi redatto un documento solamente per le access list, per cosa sono, per come utilizzarle e quali sono i vantaggi e gli svantaggi legate ad esse. Questo documento può essere ottenuto all'URL: http://docs.dal.net/docs/nsaccessit.html.

Gli utenti hanno anche la possibilità di controllare l'accesso a se stessi o ad un altro utente. Questo permetterà loro di sapere se la persona che sta utilizzando il nick in quel momento lo usa senza essere identificato. Il comando è:

/nickserv acc nickname

NickServ vi risponderà con un numero da 0 a 3. Assomiglierà a qualcosa del genere:

-NickServ- AmanteDiBurroDiArachidi ACC 2

Ogni numero rappresenta un diverso livello di accesso che l'utente ha per il nick che sta usando in quel momento.

0

IL nick utilizzato non è registrato.

1

L'utente non è identificato al nick.

2

L'utente ha una corrispondenza nella access list di quel nick.

3

l'utente è identificato a quel nick.

Questo comando può essere utile in tante situazioni, ad esempio per rilevare simulatori, per scoprire perché una persona non viene oppata da ChanServ anche se è nella lista AOp o SOp, ecc.

6 · Impostare le opzioni

Ci sono tante opzioni disponibili al proprietario di un nick registrato completamente. Prima di utilizzare i seguenti comandi, dovreste essere identificati al nickname. La maggior parte dei comandi qui esposti non funzioneranno se non siete già identificati.

6.1 Cambiare la Parola d'Ordine (password)

Cambiare la parola d'ordine è molto facile:

/nickserv set passwd Parola d'Ordine Vecchia Parola d'Ordine Nuova

Per esempio:

/nickserv set passwd IoAmoIlBurroDiArachidi IoAmoIlBdA

Questo comando avrebbe cambiato la vostra vecchia parola d'ordine "IoAmoIlBurroDiArachidi" in quella nuova "IoAmoIlBdA". Dopo avere riuscito cambiare la password, l'utente riceverà un email dove viene confermato il cambiamento della password. Ma la password non sarà inclusa nel email, sarà solo confermato il cambiamento della password da voi fatto (è solo semplicemente per confermare il cambiamento di password che voi fatto). Se per caso non avete richiesto il cambiamento della vostra password, il tempo d'azione per correggere è di 72 ore (3 giorni). C' è una attesa di 72 ore (3 giorni) tra emettere i comandi SET PASSWD e SET EMAIL. Un cambiamento di password non può essere fissato prima di 72 ore di un cambiamento di email. Un cambiamento di email non può essere richiesto prima di 72 ore di un cambiamento di password.

6.2 Impedire ad altri di usare il vostro nick

Uno dei benefici di un nick registrato è che si può impedire ad altri di utilizzarlo quando non si è online oppure quando non si sta utilizzando quel nickname.

Questa caratteristica era precedentemente conosciuta con il nome di KILL ma è stata ultimamente rinominata ENFORCE.

Se un utente utilizza un "enforced" nick, avrà 60 secondi per identificarsi ad esso, altrimenti il suo nickname verrà forzatamente cambiato in "Guest*****". Ognuno degli * rappresenta un numero casuale.

/nickserv set enforce on
/nickserv set enforce off

Ci sono ancora tante persone che per abitudine, utilizzano il comando KILL invece dell'ENFORCE. Entrambi svolgono la stessa funzione, ciò nonostante, vi consigliamo di abituarvi ad utilizzare il comando ENFORCE dato che il comando KILL verrà probabilmente rimosso in futuro.

Ricordatevi inoltre, che è possibile utilizzare un nickname quando non si è identificati a questo. Informazioni riguardanti le Access Lists (Liste di Accesso) sono ottenibili all'URL http://docs.dal.net/docs/nsaccessit.html.

6.3 Associare un URL (indirizzo web) al vostro nick

E' possibile associare al vostro nick un URL, che verrà visualizzato nel NickServ INFO. Solitamente, viene usato per indicare la locazione della homepage.

Sintassi:

/nickserv set url [URL]

Se non includete il parametro URL, NickServ rimuoverà dall'INFO del vostro nick, la pagina web da voi scelta.

Esempi:

/nickserv set url
/nickserv set url http://www.arachidi.ca/

Il primo esempio avrebbe rimosso l'URL che era già associato al nick. Il secondo invece, avrebbe associato al nickname, http://www.arachidi.ca/.

6.4 (Re)Impostare un indirizzo E-Mail

Al momento della registrazione del vostro nickname, vi veniva chiesto di immettere un indirizzo email valido per confermare la vostra registrazione. Questo argomento è trattato in modo approfondito nel documento relativo alla Registrazione NickServ che potete trovare nel sito http://docs.dal.net/docs/nsemailit.html.

Potete decidere di cambiare il vostro indirizzo email relativo al nickname. Questo è possibile tramite il comando SET EMAIL.

/nickserv set email Parola d'Ordine [altro indirizzo email]

Se utilizzate questo comando senza impostare un indirizzo email, NickServ mostrerà l'indirizzo email che avete impostato precedentemente. Ricordatevi che dovete impostare un indirizzo email valido:

/nickserv set email IoAmoIlBurroDiArachidi ice@arachidi.ca

Rammentate che dovete autorizzare il cambio del vostro indirizzo email prima che questo abbia effetto. L'autorizzazione verrà spedita al nuovo indirizzo email, in questo caso ice@arachidi.ca. Il cambiamento di un email è una procedura di due (2) passi. Quando una domanda di cambiamento d' indirizzo di email è richiesta, un email sarà prima spedito al attuale indirizzo. Questo email spiegherà che una domanda di cambiamento di email è stata richiesta. Questo email darà all'utente la possibilità d'abortire il cambiamento richiesto se non è stato fatto da lui/lei. Se il cambiamento non viene abortito in 48 ore, un email di conferma sarà mandato al nuovo email, a permettere l'utente di concludere il cambiamento d'indirizzo. C' è una attesa di 72 ore (3 giorni) tra emettere i comandi SET EMAIL e SET PASSWD. Un cambiamento di password non può essere fissato prima di 72 ore di un cambiamento di email. Un cambiamento di email non può essere richiesto prima di 72 ore di un cambiamento di password.

Svariati indirizzi email non possono essere utilizzati per registrare nickname, questo per motivi di abuso. Per ovvie ragioni non potete nemmeno utilizzare indirizzi email nick@u.dal.net.

6.5 Rendere visibile il vostro indirizzo e-mail

L'impostazione predeterminata, dell'indirizzo email che avete impostato per il vostro nickname, è completamente invisibile. Se volete rendere visibile il vostro indirizzo email nel NickServ INFO, dovete utilizzare l'opzione SHOWEMAIL.

/nickserv set showemail on
/nickserv set showemail off

Il primo comando renderà visibile il vostro indirizzo email nel NickServ INFO, il secondo invece, lo renderà invisibile a tutti.

Attenzione: DALnet non è responsabile se, a causa della vostra decisione di rendere visibile il vostro indirizzo email, riceverete pubblicità via email.

6.6 Disabilitare i memo (memorandum)

L'opzione NOMEMO è strettamente legata a MemoServ ed è quindi trattata anche nel documento relativo a MemoServ che potete trovare all'URL http://docs.dal.net/docs/memoservit.html. In breve, questo comando disabiliterà la possibilità di ricevere memo. Ciò nonostante, riceverete i memo globali. E' inoltre possibile che un IRCop forzi un memo nel caso in cui abbia bisogno di riferirvi una questione importante.

Il comando è facile da ricordare. Avete due possibilità:

/nickserv set nomemo on
/nickserv set nomemo off

Questo comando attiverà, o nel secondo caso disattiverà, l'opzione NOMEMO. Ricordate che l'opzione NOMEMO prevale su quella relativa al comando FORWARD. E' comunque possibile impostare un nick a cui inoltrare i memo, ma i memo non verranno inoltrati e verranno anzi rifiutati immediatamente.

6.7 Evitare lo stato di op

Come si può impedire la ricezione dei memo, così si può anche evitare di essere aggiunti alle liste AOp e SOp di un canale.

/nickserv set noop on
/nickserv set noop off

Questi comandi rispettivamente attivano e disattivano questa opzione. Nel caso in cui vorrete essere aggiunti ad una lista SOp o AOp, dovrete prima disattivare l'opzione NOOP e successivamente riattivarla.

6.8 Disabilitare SENDPASS

DALnet permette la richiesta della password se hai dimenticato la password (Vedi sezione 8). L'utente può scegliere d'incapacitare la facoltá di auto mandare la password attivando l'opzione MAILBLOCK. Devi usare questo comando con cautela poi che se messo su attivo non si può più domandare assistenza se perdi la tua password.

/nickserv set mailblock on
/nickserv set mailblock off

Questi comandi rispettivamente attivano e disattivano questa opzione. Convertire l' opzione MAILBOX off (chiuso) permetterà ricevere la password nel email. Per regolare l' opzione MAILBOX richiede una autorizzazione tramite email, simile al sistema di autorizzazione alla registrazione di un nick. Un codice d'autorizzazione vi sarà spedito al vostro email. L'utente dovrà entrare il codice d'autorizzazione online oppure può usare il sistema web in modo a confermare la richiesta del MAILBOX.

7 · Disattivare la registrazione di un nick

Potete scegliere di disattivare la registrazione del vostro nick. Questo processo è compiuto in due passi. Innanzitutto, dovete richiedere che la registrazione sia disattivata. Successivamente, dovrete confermare la vostra decisione di disattivazione.

Il comando DROP iniziale è il seguente:

/nickserv drop nickname

Esempio:

/nickserv drop PeanutButterLover

/nickserv drop AmanteDiBurroDiArachidi

-NickServ- The request for dropping a nick must be confirmed. Please check your email address for further instructions!

Devi seguire bene l'istruzione spedite a voi via email entrando il preciso numero d'autorizzazione. I comandi Copia e Incolla sono molto utili in questo caso. :)

/nickserv auth nickname codice di autorizzazione

NickServ quindi confermerà la disattivazione della vostra registrazione:

-NickServ- The nick AmanteDiBurroDiArachidi has been successfully dropped.

Questa disattivazione cancellerà automaticamente sia il sito web relativo al nick (http://home.dal.net/nickname), sia l'indirizzo email di DALnet (nickname@u.dal.net) nel caso in cui fossero stati utilizzati.

8 · "Mi sono dimenticato/a la password"

Prima di essere presi dal panico pensando di aver dimenticato la vostra password, ricordatevi che le password sono CaSe SeNsItIvE. Questo vuol dire che "STELLA" non è uguale a "stella" o a "StElLa". Provate, quindi, a digitare tutte le combinazioni delle vostre password. Probabilmente non avete dimenticato la vostra password. :)

Impostare un indirizzo email al vostro nickname renderà possibile richiedere che vi sia inviata la password del nick al vostro indirizzo email. La sintassi di questo comando è:

/nickserv sendpass [nick] [indirizzo email]

Esempio:

/nickserv sendpass BurroDiArachidi ice@arachidi.ca

Il email che l'utente specifica deve corrispondere al indirizzo email che abbiamo nel file per il nickname in questione. Il comando SENDPASS sarà inoltre disabilitato se l'opzione MAILBOX è stata attivata. Vedi sezione 6.8.

Se l'utente non è capace risolvere il problema di un password dimenticato, l'utente può chiedere aiuto a un IRCop.

Istruzioni relative a come trovare un IRC Operator sono reperibili al seguente URL: http://docs.dal.net/docs/findoperit.html.

9 · Abuso di NickServ

Mantenere le registrazioni relative ai nickname occupa risorse preziose di DALnet. DALnet non tollera qualsiasi abuso relativo all'utilizzo di NickServ proveniente da persone che registrano più nickname di quanti potranno mai effettivamente utilizzare, al solo scopo di impedire che altri registrino quei nick, per cattiveria o semplicemente per dimenticanza. Se avete 5 o meno di 5 nick, questo è accettabile.

A seconda della severità dell'offesa, qualsiasi violazione delle politiche sopra citate potrà risultare in avvertimenti, negazioni di accesso a DALnet, impedimenti ad utilizzare il nick, l'ignoranza dei Servizi oppure l'invio di una email al dipartimento degli abusi dell'ISP (Internet Service Provider - Fornitore dell'accesso a Internet) dell'utente.

L'amministrazione di DALnet si riserva inoltre il diritto di appropriarsi/forzare l'eliminazione della registrazione del nick degli utenti che trasgrediscono severamente alle regole di DALnet. Esempi: Simulatori di Servizi o di IRC Operators, evasioni multiple di autokill (sconnessioni imposte da DALnet), invio ripetuto di pubblicità su DALnet, ecc.